Pizzaioli

Massimo GattiPizza di Parma

Classe 1983, emiliano doc, mani sempre in pasta. Così è Massimo Gatti: radici parmigiane in quel di Borgo Val di Taro, mente in movimento e una formazione da cuoco. Ha frequentato infatti il Corso Superiore di Cucina Italiana di Alma per poi proseguire con un master in gestione ristorativa e prendere la strada della pizza. Aprendo con il padre Dino un ristorante nel paese natìo. Da qui una sperimentazione e un’attenzione costanti agli impasti, per mettere a punto una personale tecnica di lievitazione capace di combinare lievito madre e biga. Risultato? Un prodotto sano, leggero, digeribile, soffice-croccante e a filiera corta. Visto che salumi, ortaggi e formaggi per le farciture provengono dalla Val Nure, dalla Val Trebbia, dalla Val di Vara, dalla Val d’Aveto e dalla Lunigiana. In un’alleanza territoriale sancita da pizze cotte in teglia o in tegamino.

Ma I Due Gatti non si fermano. E Massimo replica a Parma, nel 2013, con un secondo locale, dove pizze e focacce sono protagoniste assolute, preparate in triplice versione: alte al trancio, basse e tonde e in foggia di chisolini, le tipiche focaccine farcite della Val Taro. Valorizzando le eccellenze di artigiani e produttori della regione, e non solo.

E nel 2016? Mister Gatti ha inaugurato, col maestro Luciano Tona, una pizzeria takeaway di altissimo livello come Pizza di Parma: qualità top, farine biologiche a chilometro zero e sguardo internazionale. Mentre per il 2017 sono già in cantiere altri progetti, come un Pizza & Grill in una prestigiosa location della città e un Pizza & Cucina Emiliana in Martinica. Intanto, è possibile incontrare Massimo in giro per l’Italia con il suo Tuk-Tuk: street food in declinazione valtarese e parmigiana su un trailer per cavalli allestito a paninoteca-pizzeria.

 

Pizza di Parma
Borgo Palmia 3/a – Parma
www.iduegatti.it


Pizze

Margherita più
pizza tonda in tegamino con pomodoro pelato bio, mozzarella di bufala campana, spolverata di parmigiano reggiano, emulsione di olio extravergine d'oliva e basilico
Un… esco
crema di Parmigiano di montagna 28 mesi, mozzarella e prosciutto di Parma 24 mesi di stagionatura