Pizzaioli

Simone PadoanI Tigli

Qualsiasi sia la pizza che propone Simone Padoan, si può star certi che non sarà mai scontata. La sua maestria è talmente indiscussa che da anni si parla di lui come di una possibile stella Michelin, la qual cosa costituirebbe un piccolo miracolo. A Che Pizza! Simone ha pensato di proporre due impasti dalla consistenza diversa: uno croccante ai semi o uno soffice fermentato con alga. La farcitura? Un segreto che verrà svelato solo al momento del servizio.

Nato in una numerosa famiglia veneta, Padoan inizia la sua carriera di pizzaiolo non ancora maggiorenne, facendosi le ossa nel locale di uno dei suoi fratelli e, dopo sei anni, nel ’94, si lancia in un’avventura tutta sua.

L’impegno del nuovo locale non gli impedisce di continuare la preparazione, anche perché ha già in mente un nuovo modo di pensare la pizza. Approfondisce sempre più la conoscenza delle materie prime, delle preparazioni, delle forme, e persino del modo di servire un alimento nato povero, ma che lui vuole elevare al rango di pietanza da grande cucina.

Nel suo locale, I Tigli, a San Bonifacio ognuno al tavolo ordina la propria pizza, poi Simone mette in scala le ordinazioni e inizia a servirle dalla più delicata alla più sapida, e in spicchi perché tutti possano assaggiarle. Una politica che ne ha decretato il successo. I Tigli, oggi, è aperto dal mattino presto alla sera tardi ed è diventato un luogo di culto dove il cibo diventa rito.

Pizzeria I Tigli
Via Camporosolo, 11
San Bonifacio VR
www.pizzeriaitigli.it